lunedì 22 ottobre 2007

Neverland 1/2

L’ultimo lo tengo per i capelli, frantumo la sua testa di cazzo sulla spillatrice della birra, una volta, due volte, tre volte, alla quarta gli partono gli occhi dalle orbite, solo allora stringo la presa sulle sue tempie squarciate, spillando sangue e cervella dal suo volto ormai violaceo, una cappella tumefatta pronta a esplodere.

- E’ antisghenicoo - sentenzia Spugna, mentre con una pezzetta sozza cerca di ripulire il suo bancone, un cimitero improvvisato, consacrato agli stronzi che mi volevano morto.
Ho fame, mi capita spesso dopo che scopo o dopo che uccido; allungo la mano su delle noccioline sparse per terra, mi giro verso i tristi habitué di questo buco di merda e grido:

- Ehi, è qui la festa!!! -

Odio chi non sa divertirsi; non rispondono, alcuni mi fissano battendo i denti, un paio sembrano svenuti, altri sono ancora in trance per la performance della piccola Trilli, che non vedo, starà arrotondando la paga sotto un tavolo o in qualche camerino.
Neanche il tempo di leccarmi le dita che le nocche mi prudono ancora: altri scagnozzi sbucano dal palco, sparando subito il loro repertorio, un sottofondo di pistole, accompagnate da un assolo di mitra.
Steccano spesso: artisti inesperti, hanno bisogno di un direttore d’orchestra come me, che li diriga al creatore.
Estraggo i miei revolver, ringhiando insieme a loro come un novello cerbero:

- Venite a prenderle, figli di puttana!! -

Scoppia un casino di prima classe.
Come criceti in gabbia, i falliti sotto il palco corrono per la sala, squittendo urla incomprensibili. Spugna abbraccia i cadaveri spiaccicati sul suo bancone, ingurgitando ettolitri di birra dalla spillatrice insanguinata. Forse non possono scappare, forse qualcuno ha serrato le porte e le uscite di sicurezza.
Non è un problema mio.
La confusione è un’alleata preziosa e inaspettata. Penetro nella mischia e come per magia, pallottole indirizzate a me sfondano crani e polmoni innocenti.
Non durerà a lungo: la fortuna è la classica troia che te la fa annusare e non te la dà. Con un calcio rovescio il tavolo che mi sembra più robusto, quello da pool, e mi accovaccio al sicuro; sento pallottole imprecise fendere l’aria, mancando il mio nuovo riparo, così mi unisco allo show: senza scoprirmi, concedo ai miei revolver di sparare gli ultimi colpi a cazzo di cane.

- Non è umano… sembra fatto d’acciaio! -
- Hai ragione, Russo! Io gli ho scaricato addosso un caricatore… e era anche maggiorato!! -
- Dovrebbe barcollare, sputare sangue come un operaio bolscevico, e invece… -
- Invece, moriremo tutti!! -

Li sento mentre si disperano. Menti deboli, cuori meschini; non c’è quasi piacere nel farli fuori.
Quasi.
Ricarico. Come bestie affamate, i miei revolver fagocitano i loro proiettili preferiti: li chiamano “scamiciati”, si frantumano al momento dell’impatto, dilaniando la carne e sgretolando le ossa; solo il meglio per i miei cuccioli.

Una luce abbaglia i miei occhi, un riflesso dorato, così la vedo; vedo una fatina librarsi tra la vita e la morte: è Trilli. Una patatina bionda, sporca di ketchup. E’ ferita, perde sangue dal suo culetto angelico; forse è stata colpita da una pallottola vagante, o che cazzo ne so: non andrà da nessuna parte in quelle condizioni, si trascina per la sala come una checca appena inculata, quando uno scagnozzo la carica sulle spalle. Ho una buona visuale da qui, potrei centrarlo in pieno petto, ma non lo faccio. In un battito d’ali entrano in un uno stanzino malcelato, che si richiude altrettanto velocemente.
La vogliono viva.


Continua...

7 commenti:

Spiridion ha detto...

Confermo quanto già detto.

Talent scout di tutto il mondo, sveglia!

Un Cirincione così vale almeno 100 Melissa P. ( anche se la cara Melissa ha altre virtù!)

Ps. Sei il J.r.Lansdale italiano!

Cirincione ha detto...

Però, se trovassi una disegnatrice russa disponibile non sarebbe male :asd:

Grazie mille Giulio, citando un intervista shock del passato: - Io non solo Lansdale, sono Fabio Junior!
hihihihi te la ricordi, per caso?

Wally ha detto...

Se serve un colorista che collabori con la disegnatrice russa, su tue storie, sono disponibile! ;)


p.s. Pensavo di averlo già fatto e invece no.. ti ho quindi aggiunto tra i link sul mio blog!

IL GABBRIO ha detto...

Spettacolare...forza Cirincione!!! : )

Cirincione ha detto...

@ Wally: hihihih, grazie ne terrò conto... ma ancora niente disegnatrice russa purtroppo!!

@ Gabbrio: Weee, bella grazieee, a breve la prossima parte!!

Adachigahara ha detto...

O_O Che truce...! Però... Mi piace! :D

Cirincione ha detto...

Glazieee!! Ho messo una nuova puntanta, ancora più truce! eheheheheheh